Questionario di valutazione as 2015/2016

Thinker (cc) Fredrik Rubensson

Ogni fine  anno è un momento  per  bilanci e valutazioni  e anche quest’anno inGROSSIamoci che si avvicina a concludere il suo terzo anno  di  attività  vuole fare un bilancio del proprio operato. Abbiamo perciò creato un brevissimo questionario  di valutazione.

Chiediamo  a tutti voi di dedicare qualche minuto  del vostro tempo per rispondere a 10 semplici domande

“inGROSSIamoci” – questionario di gradimento a.s. 2015-2016 Survey

Sarà  questa per noi  una occasione per verificare quanto  fatto e meglio pianificare le attività  per il prossimo anno.

Il parere di tutti voi  conta molto e sarà  tenuto in considerazione!

Vi saremmo  grati se riusciste compilare il questionario  quanto prima.

A presto

Grazie!

 

Ph. Thinker (cc) Fredrik Rubensson

Lotteria Monte velino

Letfovers (cc) JD Hancock

Lefotovers (cc) JD Hancock

Ancora premi da ritirare della lotteria di Natale in Monte Velino. Forza! Soprattutto in terza A che ne ha vinti un sacco.

Ma la vera fortuna… beh, quella è andata in terza B.

Complimenti e grazie ancora a tutti!

Schermata 2015-12-22 alle 08.58.15

 

Ti è piaciuta le festa di Natale?

Looking at me... (cc) Florian Nohring

Looking at me… (cc) Florian Nohring

Da pochi giorni  si sono concluse le feste di Natale dei due plessi della scuola primaria…  grazie ancora a tutti i genitori che hanno collaborato!

A questo proposito abbiamo redatto un brevissimo  questionario di gradimento online,  chiediamo  a tutti i genitori  (delle scuole primarie) di compilarlo.

È importante raccogliere spunti e suggerimenti  utili per rendere ancora più  belli i momenti  di festa delle nostre scuole.

Grazie!

 

Verbale assemblea annuale 2015

Schermata 2015-12-21 alle 10.40.25

Verbale Assemblea Annuale dei Soci di Ingrossiamoci

Presiede l’assemblea Marco Favero, presidente in carica di inGROSSIamoci

Presenti 13 genitori di cui 9 soci, 3 insegnanti , 6 componenti del Direttivo, una delega.

Data l’esiguità del pubblico viene fatto un discorso riassuntivo meno dettagliato, soffermandosi comunque sulle cifre del bilancio per i singoli istituti.

ODG odierno:

  • Introduzione
  • Rendiconto 2014/2015
  • Attività svolte / stato adesioni
  • Gestione fondi
  • Preventivo 2015/2016
  • Attività in programma
  • Varie ed eventuali

Continua a leggere

Mercatino d’autunno in Colletta

Schermata 2015-11-11 alle 09.00.55

Cari Genitori,

vi invitiamo a partecipare all’edizione 2015 del Mercatino d’Autunno dell’usato, che si svolgerà nella Scuola primaria di 

via Colletta martedì 24 Novembre dalle 16,45 alle 19,00.

Sarà un’occasione per vendere o acquistare qualcosa di “nuovo” per l’inverno e ridare vita ad abiti, giochi e altri oggetti dimenticati nell’armadio!

Sarà possibile partecipare come ‘singolo venditore’ o, in alternativa, come ‘Classe’ (minimo tre genitori di una stessa classe), versando una piccola quota all’Associazione.

Nel caso della partecipazione come ‘classe’, il ricavato dovrà essere devoluto in parte o in toto alla classe.

Per i dettagli sulle modalità di partecipazione ed iscrizione vi invitiamo a leggere il regolamento.

Vi ricordiamo che, per chi non fosse ancora riuscito a farlo, in occasione del Mercatino sarà possibile iscriversi ad InGROSSIamoci per l’anno 2015-2016.

Vi aspettiamo numerosi … preparate la mercanzia!

Ph. Bustling (cc) Loozrboy

Pedibus 2015/2016

Schermata 2015-11-09 alle 14.06.59

Il Progetto PEDIBUS promosso dal comune di Milano e coordinato – per il plesso di Via Colletta – dall’associazione genitori inGROSSIamoci e dalla scuola stessa riprenderà a breve.

Grazie al Pedibus i bambini iscritti hanno la possibilità di venire a scuola a piedi, in piccoli gruppi, accompagnati da un adulto di riferimento. Ogni gruppo segue un preciso itinerario, lungo il quale si trovano le diverse fermate per aggiungersi al resto del gruppo. Ricordiamo che non si tratta di un servizio di accompagnamento, ma di una scelta responsabile delle famiglie che, partecipando, condividono i presupposti di una mobilità diversa e sostenibile. Inoltre, aderendo al Pedibus occorre garantire il corretto comportamento del proprio figlio, per la sicurezza di chi partecipa, e il rispetto della puntualità, per arrivare a scuola in orario.

 

Schermata 2015-11-09 alle 13.57.58
Naturalmente, oltre ai bambini che speriamo vengano iscritti in gran numero, occorrono anche gli accompagnatori per le diverse linee: si può offrire la propria disponibilità anche per un solo giorno alla settimana, però, è importante essere in molti per costituire piccoli gruppi e coprire eventuali assenze. Per cominciare, chiediamo a tutti di restituire ai docenti di classe, entro il 20 ottobre 2015, il modulo di iscrizione allegato e debitamente compilato, in modo da disporre di dati aggiornati per organizzare l’attività.

Schermata 2015-11-09 alle 13.53.05

Il modulo riporta la cartina con i percorsi previsti. Visionandola, si può scegliere la “linea” e la “fermata” più comoda rispetto alla propria abitazione. Si ricorda che le linee e le fermate indicate saranno attivate o potranno essere modificate sulla base delle adesioni delle famiglie.  Seguiranno comunicazioni circostanziate agli iscritti. Per qualsiasi chiarimento e ringraziando fin d’ora tutti coloro che prenderanno parte al progetto è possibile inviare una comunicazione all’indirizzo: ingrossiamoci@gmail.com

L’intera informativa riguardo al progetto pedibus è consultabile online sul sito: www.pedibus-milano.it

L’OCAndina di Colletta cerca giornalisti

Locandina

 

Vuoi partecipare all’edizione Natalizia del giornalino della scuola?

Invia il tuo articolo a locandinadicolletta@alice.it e deposita i tuoi disegni nella cassetta che trovi nell’ingresso

entro Mercoledì 25 NOVEMBRE 2015

Armati di carta, penna, colori e fantasia: racconti, barzellette, recensioni, giochi, lavori di classe realizzati con i maestri (no fotografie), opinioni di nonni, genitori, non docenti e chiunque viva la nostra scuola SONO BENVENUTI!

Anche quest’anno facciamo le Pigotte

La Pigotta è una bambola di pezza, una bambola speciale che può salvare la vita di un bambino in un paese in via di sviluppo. Le Pigotte in dialetto lombardo erano le bambole di pezza del dopoguerra; oggi sono le bambole dell’UNICEF, uniche ed irripetibili. Sono realizzate a mano con fantasia e creatività da nonni, genitori e bambini, a casa, a scuola, presso associazioni e centri anziani di tutta Italia.

image

Ogni Pigotta apre un cerchio di solidarietà che unisce chi ha realizzato la bambola, chi l’ha adottata e il bambino che, grazie all’UNICEF, verrà inserito in un programma di lotta alla mortalità infantile denominato “Strategia Accelerata per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’infanzia”.

“Avrà pure un cuore di pezza. Ma ogni anno salva migliaia di bambini”